CAMPANIA LIBRI FESTIVAL – GIORNO 2 

Il secondo giorno del Campania Libri Festival, venerdì 6 ottobre, si apre con “Le parole per dirla”, un dialogo a più voci sui modi di vivere e raccontare la città di Napoli, con Mirella Armiero, Gianluca Nativo, Antonella Ossorio, Giancarlo Piacci e Paolo Mossetti. Proseguono gli incontri dedicati alla scuola e al mondo del lavoro a cura di ORIENTAlife. 

Numerose le attività: dal laboratorio di fotografia, a cura di Daniele Aguzzoli nell’ambito di Mediterraneo NEXT (il 6 e il 7 ottobre), al workshop sulle soft skills a cura di AIB – Associazione Italiana Biblioteche. 

Tra le sale di Palazzo Reale si avvicendano gli autori Enrico Malato, Luca Giachi, Peppo Bianchessi e Luca Crovi, Alessandro Iannace, Aurora Tamigio, Mauro Bonazzi, Arnaldo Testi, mentre proseguono gli incontri dedicati al cinema, con una conversazione al femminile con le sceneggiatrici Federica Pontremoli, Francesca Manieri, Monica Rametta, Ludovica Rampoldi e Valia Santella, e quelli dedicati alla poesia, con Tommaso Di Dio

Terzo appuntamento con il Premio Elsa Morante, con Marcello Cesena che presenta il suo primo romanzo “Un luogo sicuro”. Seguono gli incontri con Matteo B. Bianchi, Maurizio De Giovanni e Peppe Servillo, Marco Ciriello e Gianni Montieri, Valerio Minnella, Vincenzo Imperatore, Paolo Giulierini, Emanuele Coen, Fumettibrutti, Helga Flatland, Petros Markaris in dialogo con Maurizio De Giovanni. 

Seconda battuta per “Dialoghi di Repubblica”, con Gianrico Carofiglio intervistato da Ottavio Ragone. Chiude la giornata “Le Cosmicomiche”, spettacolo con undici giovani attori con la regia di Nadia Baldi

Librati con noi!

Subscribe to our newsletter to stay tuned with upcoming news by Campania Libri Festival.