settembre, 2022

30set16:0017:15“UN DIO DETESTABILE E DALLA CUI NOIA È SORTA L’ODISSEA DELL’UOMO”CONVERSAZIONE CON MANUEL VILAS. CON VALERIO ROCCO LOZANO IN COLLABORAZIONE CON INSTITUTO CERVANTES DI NAPOLI E CÍRCULO DE BELLAS ARTES DI MADRIDSala Rari - Biblioteca Nazionale di Napoli, Piazza del Plebiscito, 1, 80132 Napoli NA16:00 - 17:15

Dettagli

La letteratura di Manuel Vilas ha un forte sapore autobiografico. Storie accadute a un io ordinario, a tratti dimesso, che filtrate dalla sua sapiente scrittura perdono ogni opacità. Il lettore le vive come assolutamente proprie e intrasferibili, quando in realtà gli sono appena state trasferite dallo stile dell’autore. È come spiare dal buco della serratura, per accorgersi che chi si sta spiando è in realtà nostro “frère et semblable”. Ma l’interesse non scaturisce solo dall’identificazione: anche nella lontananza, nello straniamento, si esperisce che “in tutto c’è stata bellezza”, E ciò accade perché questo “tutto” viene raccontato con amorevolezza lieve e delicata, che non tradisce il passato ma lo restaura nella memoria, perché “un dolore ricordato perde il pus, diventa una fiaba”.

Orario

(Venerdì) 16:00 - 17:15

Luogo

Sala Rari - Biblioteca Nazionale di Napoli

Piazza del Plebiscito, 1, 80132 Napoli NA

X
X